iOs 4.3.3 . Ecco come fare per aumentare l’autonomia della batteria

Su Zoelounge.it ci siao chiesti perchè dopo l’installazione del nuovo gli utenti si dividevano in due categorie:

  1. utenti a cui la durava decisamente di più;
  2. utenti che non hanno notato ;

e per dare una risposta abbiamo effettuato dei test, leggendo molti forum di discusione per cercare di capire leglio il problema e fare dei test appropriati.

Abbiamo trovato la soluzione.


[ad#HTML-heyos-468×60] I test condotti su due diversi iPhone un 3GS e un hanno avuto gli stessi risultati.

Leggendo su molti forum e blog ci siamo accorti che gli utenti, a cui la batteria durava sempre meno, effettuavano un semplice aggiornamento o ripristino del loro iPhone reinserendo pio i vecchi dati da backup, e abbiamo pensato che forse il problema poteva nascere proprio da questi 2 fattori

  1. semplice ripristino
  2. ripristino dei dati tramite backup.

Abbiamo preso un e un iPhone 4 seguendo due diverse strade nell’aggiornare ad iOs 4.3.3 (in realtà anche con iOs 4.3.1 e iOs 4.3.2 ottendendo risutlati simili).

La prima strada è stata quell aseguita dai più, ovvero facendo un semplice ripristino/ aggiornamento del firmware e copiando i dati di backup. Risultati assolutamente in linea, iPhone che non arrivava a 14 ore di stand-by .

La seconda strada invece ha portato a risultati davvero buoni se non ottimi nel caso di un iPhone 4.

Ecco la Guida.

Partendo da un iPhone con qualsiasi iOs installato abbiamo effettuta un’aggiornamento pulito del sistema in modo da avere il proprio device come appena comprato.

Per fare questo abbiamo utilizzato il sistema di ripristino/aggiornamento in . In questo modo il device viene completamente formattato mentre il firmware viene installato da zero, ottenendo un device come nuovo.

La procedura di ripristino/aggiornamento in modalità DFU viene fatto in questo modo :

  • Collegate il vostro disposititvo al computer. Premete in contemporanea i tasti home e power per dieci secondi, dopodichè rilasciate il tasto power e tenete premuto home altri dieci secondi, finchè non sentirete un suono dal vostro computer, esattamento lo stesso di quando si collega una periferica.
  • Attendete sirca 10-15 secondi in modo che il vostro Mac installi i driver relativi,
  • si avvierà iTunes e vi dirà che ha trovato il dispositivo in modalità di recupero e che dovete ripristinarlo.
  • Acconsentire al ripristino e fate clic su “ripristina” e una volta finito, impostate il vosto device come nuovo iPhone/iPod/iPad.
  • Abbiate cura di abilitare la restrizione su Ping in Impostazioni-> Generali-> Restrizioni.
  • Abbiate cura di disabilitare l’accesso all store da impostazioni ->Store.

Bene adesso avrete un iPhone/iPad/iPod come appena comprato.

Non effettuate il ripristino dei dati da backup, potreste invalidare la procedura.

A questo putno potrete reistallare tutti i vostri dati come rubrica telefonica, applicazioni e impostazioni Mail, e testarne la durata.

Potete anche effettuare il Jailbreak senza intaccare la durata della batteria.

In questa maniera su un iPhone 3GS e su un iPhone 4 siamo tornati ai tempi di durata di iOs 4.2.1. (ovviamente l’iPhone 4 ha tenuto circa 6 ore in più risetto al fratello più piccolo 3GS ma si sa ha una batteria decisamente più capiente), arrivando tranquillamente ad uno stand by di circa 30 ore con un’utilizzo di circa 3 ore su iPhone 3Gs. (Stand by di circa 38 ore e circa 3 ore di utlizzo su iPhone 4 )

In raltà dobbiamo anche dire che gli stessi risultati si sono ottenuti con iOs 4.3.1 e iOs 4.3.2 .

I test sono stati effettuati per circa una settimana.

Se volete potete provare anche voi e magari farci sapere com’è andata.

[ad#Banner_footer_Post_image] [ad#medio-centrale] [ad#google_mobile_2] [ad#slide-heyos]
Related Posts with Thumbnails