Molte funzionalità di iOs 6 non saranno compatibili con iPhone 4, 3GS e iPad 2. Perchè?

Apple ha rilasciato la versione beta di iO6 agli sviluppatori dando così modo di testare le novità introdotte in questa nuova versione presentata durante il keynote del WWDC 2012. Come abbiamo detto in un post precedente , le novità introdotte sono molte e sono state descritte durante la presentazione ma, come spesso accade in questi grandi eventi, Apple ha omesso di specificare quali device fossero totalmente compatibili con queste novità e quali no.

Grazie ai ragazzi di Mac Rumors, possiamo verificarlo facilmente, e dopo averlo fatto saremo tutti felicissimi di effettuare il jailbreak ai nostri device. Perchè ? Scopriamolo assieme.

 

Come potete vedere dall’immagine sopra, Apple ha deciso di abilitare iOs 6 anche per iPhone 3GS (che forse a molti risulterà strano) ma averlo fatto non significa che potrà godere degli stessi benefici che vengono da questo nuovo Firmware, perchè nessuna delle nuove features presenti in iOs 6 sarà presente nel 3GS.

Il tutto sembra avere dell’incredibile ma poi andando avanti si scopre che al peggio non c’è mai fine. Apple ha deciso di inibire alcune funzionalità anche all’iPhone 4.

ASSURDO DAVVERO.

I possessori di iPhone 4 NON potranno utilizzare le nuove funzionalità di SIRI e neanche FaceTime in 3G pur avendo un Modem  HSDPA in grado di supportare tale funzionalità in maniera egregia.

In realtà vi assicuro che anche il 3Gs lo supporta e i molti possessori di Iphone 3Gs jailbroken mi daranno ragione.

Per quanto riguarda l’app Mappe e le nuove funzionalità Flyover e il navigatore turn by turn, queste saranno disponibili solo su iPhone 4S e Nuovo iPad, il chè significa che anche iPad2 e iPhone 4 non saranno in gradoi di avere queste funzionalità.

Sembra assurdo ma anche il buon (vecchio) iPad 2 è stato escluso dall’avere molte di queste funzionalità che potrebbe perfettamente eseguire.

Ma qual’è il motivo di queste estreme limitazioni?

Io spero sinceramente che il motivo principale sia il aftto che iOs 6 è ancora in verisione Beta, esattamente come quando uscì iOs 5 in versione beta dove anche lì alcune funzionalità non erano compatibili con iPhone 3GS, ma lo furono in seguito.

E’ lecito pensare che Apple voglia guadagnare quanto più possibile dal nuovo iOs 6 facendo acquistare agli utenti l’ultimo modello, ma credo che non bisogna esagerare o tirare troppo la corda.

Credo infine che il Jailbreak sia una buona cosa che oltre a rendere “liberi ” i device Apple fa rinascere i vecchi modelli.

Quindi amici a voi le conclusioni: Nuovo iPhone a tutti i costi o device Jailbroken??

Related Posts with Thumbnails