E’ online la puntata di Report sulla violazione della Privacy in rete dei social network più famosi. Da non perdere!!

Ieri sera è andata in onda in prima serata su Rai 3 una puntata, davvero ben fatta a mio avviso, di dal titolo “Il prodotto sei tu ” con argomento principale la in da parte dei principali come , e Foursquare oltre che Google. La puntata ha però suscitato dissensi e perplessità anche tra i fan della Conduttrice stessa, .

La questione non era facile da sviluppare in tv anche perchè tra termini prettamente informatici e nozioni di legge in genere il pubblico televisivo poteva capirci ben poco e forse così è stato visto il dissenso da parte anche dei fan della conduttrice.

Report ha messo in luce aspetti che non tutti conoscono, come ad esempio il fatto che le informazioni inserite all’ interno di facebook restano di propirietà e ad uso e consumo di facebook stessa, mentre invece la responsabilità resta a chi ha inserito i dati.

Dire poi, come qualcuno ha detto, che facebook sia il social network con le più strette norme di , è falso e lo hanno spiegato bene ieri a Report proprio quando di parlava del protocollo HTTPS per il trasporto criptato dei dati, non attivata di default su Facebook per evitare (detto dai responsabili stessi di facebook nell’intervista mandata in onda ieri durante la trasmissione) che alcuni “giochini” o applicazioni abbiano problemi. Si perchè sono prorpio queste applicazioni e giochini che portano a Facebook delle belle entrate e tutto a nostra assoluta insaputa, almeno fino a ieri.

A mio avviso credo che la puntata di Report (come tutte le altre del resto) sia stata controcorrente (rispetto alle normali trasmissioni forse pilotate, della tv italiana) e davvero illuminante per tutti, anche per i molti che hanno diessentito, e credo che anche questi ultimi ci penseranno due volte prima di inserire ogni cosa sulla web grazie proprio a Report.

Dilungarsi sarebbe inutile e credo che chi è nel mondo dell’informatica o del Web 2.0 sà che quello che Report ha mostrato ieri è veritiero.

Per chi si fosse perso la punta può recuperare seguendo questo link





Related Posts with Thumbnails